AVVISO SETTEMBRE

DOMENICA 11 SETTEMBRE: GRIGNONE – BIETTI, BRIOSCHI, BOGANI

Il Grignone (Grigna settentrionale) è una delle mete più amate e conosciute dagli escursionisti lombardi. Con il giro ad anello descritto si toccheranno i due rifugi alla base della cima (Bietti e Bogani) raggiungendo la cima dove è situato il Brioschi.

Uscita organizzata in collaborazione con il CAI Valle Imagna. Ritrovo al parcheggio del cimitero di Almenno S. Salvatore allo ore 6 e partenza per località Cainallo (m. 1300 circa). Parcheggiata l’auto si percorre il sentiero verso il rifugio Bietti, toccando la caratteristica Porta di Prada (forma rocciosa frastagliata con un foro in mezzo che sembra appunto ad una porta), il sentiero sempre ben segnato e mai impegnativo ci porta in circa 1h 30 min al rif Bietti-Buzzi (m. 1719). Dopo una meritata sosta si intraprende la parte più impegnativa e ripida del percorso, si segue il sentiero per la bocchetta Guzzi, inizialmente con salita regolare poi sempre più ripida fino all’ultimo tratto con catene che aiutano nella progressione fino a sbucare in cresta. Da qui la vista è stupenda in ogni direzione, si prosegue poi in creata per arrivare al rifugio Brioschi e alla vicina vetta (m. 2410). Circa 3h 30 min dalla partenza.

Dopo esserci rifocillati e rilassati si scende poi per sentiero, inizialmente ripido poi in un paesaggio “lunare” pieno di doline e infine nel bosco fino al rifugio Bogani (m. 1816), 1h 30 min dal Brioschi. Da qui poi su facile sentiero nel bosco in 1 h si torna al parcheggio chiudendo questo splendido anello.

Giro ad anello. Tempo di percorrenza 6 ore circa. Dislivello 1200 mt. Difficoltà: T4

Per ulteriori informazioni: Domenico Mazzoleni (3492548453)

 

DOMENICA 18 SETTEMBRE: MONTE 2 MANI

Partenza ore 8.00 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore con destinazione culmine di San Pietro (m. 1258) raggiungibile dalla Val Taleggio, Avolasio, dove parcheggeremo nei pressi del bar – ristorante. Da qui comincia la nostra escursione, inizialmente su una sterrata, per circa 40 minuti proseguiamo attraversando dei boschetti e rimanendo su tratto quasi pianeggiante fino ad un cartello indicatore, svoltiamo sul sentiero e da qui si comincia a salire regolarmente. Si rientra nel bosco perdendo leggermente quota e dopo poco si comincia ad intravedere la cupola del bivacco posta sulla cima del Monte Due Mani.

Arriviamo ora al punto di intersezione di tre sentieri, uno proviene da Morterone, uno da Moggio e il nostro dal culmine di San Pietro. Siamo a 1340 m e comincia il tratto più impegnativo che con un sentiero a tornanti inizialmente nel bosco e poi sul prato finale ci fa guadagnare gli ultimi 300 metri di dislivello fino alla cima con croce del Monte Due Mani e subito a seguire la vetta con bivacco (m. 1657). Da qui si domina tutta la Brianza, la Valsassina con le Grigne in primo piano, laghi di Pusiano e Annone fino a Monte Rosa… Il rientro sarà effettuato per il medesimo percorso e per chi lo desidera sosta al Bar per una birra in compagnia per concludere nel migliore dei modi la giornata.

Tempo di salita 2 ore 30 minuti. Dislivello 600 mt – Difficoltà: T2

Per informazioni: Dario Zanardi (333 4112343)

 

DOMENICA 25 SETTEMBRE: BICICLETTATA

Recuperiamo l’uscita in bici programmata per lo scorso aprile e saltata per meteo.

Prima uscita GAMASS in bicicletta nei nostri dintorni. Partenza ore 8.00 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore direzione Mapello passando da Prezzate, percorrendo per buona parte la pista ciclabile. Superata la chiesa parrocchiale e il cimitero imbocchiamo il comodo sentiero che ci permetterà di arrivare alla chiesetta dei Cerri degli alpini. Proseguiamo passando da Fontanella in direzione chiesa Santa Barbara, dove escluse un paio di rampe molto verticali il sentiero presenta una salita piuttosto costante. Dopo una meritata pausa scendiamo in direzione Pontida per strade sterrate e sentieri. Imbocchiamo ora il sentiero che porta a località Somasca. Al passaggio a livello attraversiamo la briantea e ci troviamo a Gromlongo. Passando da località Campinetto risaliamo per via Secchia che ci porta sui colli di Barzana; ridiscendiamo dunque sino alla via provinciale e rientriamo al punto di partenza. Circa 33km con 850-900m di dislivello. Tempo di percorrenza circa 3h e 30min. Attrezzatura MTB o Gravel o E-BIKE, caschetto.

Per ulteriori informazioni Edoardo Rota (3477147381)

 

 

Il consiglio direttivo GAMASS sta iniziando ad organizzare il calendario delle gite per l’anno 2023: aspettiamo numerosi suggerimenti da tutti i soci che vogliano proporre delle uscite e che si vogliano proporre come capogita.  (N.B.: vi preghiamo di farci pervenire le vostre proposte, entro il lunedì 31 ottobre, o nei lunedì di apertura sede, o via mail all’indirizzo gruppogamass@gmail.com , oppure direttamente ad uno dei consiglieri per facilitarci nell’organizzazione del calendario).

E’ indispensabile il vostro contributo per poter offrire un calendario che vanga incontro ai gusti e alle esigenze di tutti. Confidiamo molto nella vostra collaborazione, anche 1 sola proposta è molto importante!!!! GRAZIE!

 

Al termine del corrente anno il consiglio in carica giunge alla scadenza del suo mandato. Forze e idee nuove sono necessari per proseguire sulla strada tracciata con rinnovato entusiasmo. Chi volesse proporsi per far parte del nuovo consiglio direttivo è pregato di portare la propria candidatura presso la sede o a uno dei membri del consiglio entro lunedì 28 novembre.

 

 

 

Apertura sede: Lunedì 5 settembre.