Avvisi Gite

Avviso Settembre 2021

DOMENICA 12 SETTEMBRE: RIFUGIO RESEGONE –  IN RICORDO DI CARLO

Vogliamo ricordare il nostro amico Carlo recentemente scomparso in un luogo per lui sicuramente significativo e caro… il Resegone, sua abituale meta di tante escursioni.

Alle 11 sarà celebrata la messa nei pressi del rifugio Resegone, raggiungibile in 30 minuti dalla sterrata che si stacca sulla strada tra Brumano e Fuipiano oppure direttamente dal paese di Brumano con più possibilità di parcheggio. E’ un luogo facilmente accessibile a tutti, lasciamo quindi libero il programma in modo che ognuno percorra l’itinerario che più gli aggrada, chi salendo sulla cima del Resegone, chi la costa del Palio chi il solo semplice percorso fino al rifugio. L’appuntamento è alle 11 presso il rifugio per questo momento in cui insieme vogliamo ricordare  l’amico di innumerevoli uscite che tanto ha lasciato in tutti noi.

Per chi volesse pranzare in rifugio è richiesta la prenotazione ai numeri 3388554594 – 0350667666. Per chi invece preferisse pranzo al sacco nel prato vicino al rifugio.

 

DOMENICA 19 SETTEMBRE: SENTIERO DEL TRACCIOLINO

Proponiamo un giro ad anello in Val  Chiavenna tra la Val Codera e la val Dei Ratti in provincia di Sondrio con bella vista sul lago di Mezzola. Partenza ore 7.30 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore con destinazione Novate Mezzola (SO) con ritrovo nel parcheggio di servizio al Lago di Mezzola (indicazione “lago” dalla strada principale).

Ci incammineremo sulla strada che costeggia a destra il torrente Codera fino a raggiugere l’indicazione per la frazione “San Giorgio” che si raggiungerà in circa due ore di cammino per un ripido sentiero scavato nella roccia.

Raggiunta la frazione di San Giorgio ci si fermerà per il pranzo al sacco (non sono presenti rifugi) e per la visita al bellissimo borgo con vista sul lago, abitato solo in estate.

Il Tracciolino è un itinerario pianeggiante che percorre una via ferroviaria utilizzata in passato per il collegamento della centrale idroelettrica della val Codera e con quella della val dei Ratti ed ora adattato a itinerario escursionistico.

Per raggiungere questo suggestivo itinerario si sale da San Giorgio per una ventina di minuti tra prati e boschi. Raggiunto finalmente il “tracciolino” ci si dirige verso destra in direzione val dei Ratti. Il percorso si snoda tra suggestive vallette passando tra brevi gallerie (necessario il frontalino), con suggestivi panorami sulle frazioni e sul sottostante lago di Mezzola fino a raggiugere la casa dei guardiani e subito dopo la centrale idroelettrica.

Per la discesa a Verceia, si imboccherà un bel sentiero, che a tratti sarà intervallato dalla strada carrabile che risale la vallata. Il percorso di discesa è caratterizzato da boschi di castagno che rendono gradevole il paesaggio.

Arrivati alla stazione ferroviaria di Verceia, prendendo il treno per Chiavenna, o percorrendo la ciclabile lungo il lago (circa 1,5 km), si raggiungerà il posteggio di Novate Mezzola concludendo il giro ad anello.

Note tecniche:

  • Giro ad anello. Tempo di percorrenza 5/6 ore. Dislivello 700 mt
  • Attrezzature: pedule, bastoncini, frontalino. Difficoltà: T3

Per ulteriori informazioni: Locatelli Claudio (334 5236190) – Viganò Maurizio (334 7348482)

 

DOMENICA 26 SETTEMBRE: CRESTE DEL MENNA

Partenza alle ore 6,30 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore in direzione di Zorzone frazione di Oltre il Colle. Parcheggiate le auto, imbocchiamo il sentiero sulla sinistra immediatamente prima del ponticello di accesso all’abitato, che dopo aver attraversato alcune vallette ci porta nei pressi di una ripida dorsale. Superato questo ripido tratto proseguiamo prendendo la sinistra e raggiungiamo il passo del Vindolo (1876 m.). Saliamo la facile dorsale erbosa fin sotto le rocce e poi affrontiamo con attenzione l’impegnativa paretina di 1° grado alpinistico (30 m. circa di dislivello) che ci porta in quota e in breve alla cima tondeggiante del Pizzo di Roncobello (2274 m.). Percorriamo ora l’aerea cresta in continuo saliscendi fino alla vetta del Monte Menna (2300 m.).

Discesa: Scendiamo la cresta sud fino al rifugio MAGA (2002 m.) per poi scendere dalla via normale fino a raggiungere le nostre auto.

Dislivello: m. 1300. Tempo salita: 5 ore. Tempo discesa: 2 ore 30 minuti. Difficoltà: T4.

Per ulteriori informazioni: Annamaria Pedretti (3345767923) – Ivonne Rota (3395458036)

 

 

Il consiglio direttivo GAMASS sta iniziando ad organizzare il calendario delle gite per l’anno 2022: aspettiamo numerosi suggerimenti da tutti i soci che vogliano proporre delle uscite e che si vogliano proporre come capogita.

(Le proposte vanno inviate per mail all’indirizzo luca.valania@gmail.com, oppure direttamente ad uno dei consiglieri per facilitarci nell’organizzazione del calendario).

E’ indispensabile il vostro contributo per poter offrire un calendario che vanga incontro ai gusti e alle esigenze di tutti. Confidiamo molto nella vostra collaborazione, anche 1 sola proposta è molto importante!!!! GRAZIE!