Avvisi Gite

Avviso ottobre 2020

Pubblicato il

DOMENICA 4 OTTOBRE: FALESIA SASSO D’ERBA

 Il Sasso d’Erba è la classica palestra di roccia dell’Alta Brianza, con divertenti itinerari sulla parete sud proprio sopra la “Strada della Dara”, che porta alla Capanna Mara. La falesia presenta gradi adatti a tutti i livelli.

Partenza alle ore 7.30 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore. Raggiunto il centro di Erba, saliremo a Crevenna per poi arrivare all’eremo di San Salvatore. Da qui proseguiremo per la mulattiera (indicazioni Capanna Mara) fino alla falesia del Sasso D’Erba (30 minuti circa).

Attrezzatura: imbrago, casco e scarpette da arrampicata (in alternativa scarponi o scarpe rigide da trekking).

Per informazioni: Giorgio Maestroni (335 6626 590) – Luca Valania (338 799 3852)

 

DOMENICA 11 OTTOBRE: CRESTE DEL MENNA

 Partenza alle ore 6,30 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore in direzione di Zorzone frazione di Oltre il Colle. Parcheggiate le auto, imbocchiamo il sentiero sulla sinistra immediatamente prima del ponticello di accesso all’abitato, che dopo aver attraversato alcune vallette ci porta nei pressi di una ripida dorsale. Superato questo ripido tratto proseguiamo prendendo la sinistra e raggiungiamo il passo del Vindolo (1876 m.). Saliamo la facile dorsale erbosa fin sotto le rocce e poi affrontiamo con attenzione l’impegnativa paretina di 1° grado alpinistico (30 m. circa di dislivello) che ci porta in quota e in breve alla cima tondeggiante del Pizzo di Roncobello (2274 m.). Percorriamo ora l’aerea cresta in continuo saliscendi fino alla vetta del Monte Menna (2300 m.).

Discesa: Scendiamo la cresta sud fino al rifugio MAGA (2002 m.) per poi scendere dalla via normale fino a raggiungere le nostre auto.

Dislivello: m. 1300. Tempo salita: 5 ore. Tempo discesa: 2 ore 30 minuti. Difficoltà: T4.

Per ulteriori informazioni: Annamaria Pedretti (3345767923) – Ivonne Rota (3395458036)

 

DOMENICA 25 OTTOBRE: RIFUGIO BRANCHINO

 Partenza alle ore 8 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore in direzione Valcanale (m. 1051). Parcheggiata in prossimità del sentiero per il rifugio Alpe Corte si imbocca, a sinistra oltre la sbarra, la vecchia strada che in 15 minuti ci porta agli impianti abbandonati. Da qui si segue il sentiero ripido nel primo tratto che costeggia le vecchie piste e dopo questi 20 minuti più faticosi il sentiero prosegue nella bellissima conca della baita Vaghetto bassa (m. 1400). Il percorso ora è più comodo e gradevole, attraversando boschi di larici colorati dalla stagione sale dolcemente fino alla Baite Neel (m.1565) in circa 1h 30 minuti dalla partenza.

Dalla baita si vede già il Rifugio Branchino (m. 1796) che si raggiunge in 25 minuti circa; subito dopo il rifugio troviamo il grazioso lago Branchino.

Nel ritorno tornati alla baita Neel si scende in direzione dell’Alpe Corte (m. 1410) e poi per comoda carrareccia alla macchina chiudendo questo grazioso giro ad anello autunnale….

Ottimo il panorama sul versante più severo dell’Arera da questo grazioso angolo di Orobie.

Tempo totale di cammino: 3h 30 minuti. Difficoltà: T2. Dislivello: 750 m.

Per ulteriori informazioni: Claudio Locatelli (3345236190)

 

VISITA IL SITO GAMASS: www.gamass.it

Nella speranza sia un anno di “rinascita” e con il giusto ottimismo il consiglio direttivo GAMASS sta iniziando ad organizzare il calendario delle gite per l’anno 2021: aspettiamo numerosi suggerimenti da tutti i soci che vogliano proporre delle uscite e che si vogliano proporre come capogita.  (N.B.: vi preghiamo di farci pervenire le vostre proposte, entro il lunedì 26 ottobre, via mail all’indirizzo luca.valania@gmail.com, oppure direttamente ad uno dei consiglieri per facilitarci nell’organizzazione del calendario).

E’ indispensabile il vostro contributo per poter offrire un calendario che vanga incontro ai gusti e alle esigenze di tutti. Confidiamo molto nella vostra collaborazione, anche 1 sola proposta è molto importante!!!! GRAZIE!