Avvisi Gite

Avviso fine anno 2021

Pubblicato il
AUGURI NATALE 2020

 

Siamo giunti alla fine di questo difficile 2020, non potendo trovarci nella classica serata dell’assemblea dei soci per tracciare insieme l’andamento dell’anno e presentare i progetti del 2021 ci affidiamo a questa comunicazione per illustrarvi il tutto.

 

CALENDARIO USCITE:

Come consiglio abbiamo definito il calendario per il 2021, è stato deciso di preparare il programma come se affrontassimo un anno “normale” quindi cominciando già da gennaio a proporre le uscite.

Siamo consci del fatto che forse questo è dettato da un eccessivo ottimismo ma siamo comunque pronti ad adattarci alla situazione in fase di sviluppo che sicuramente per i primissimi mesi del prossimo anno ci accompagnerà.

Trovate la presentazione del nuovo calendario arricchita da una piccola nota per ogni gita sul sito alla sezione “Avvisi 2021” (cliccando dove indicato vi si aprirà il pdf con la presentazione di tutte le uscite, oppure potete scaricarlo cliccando qui). Al momento non sappiamo quando potremo riprendere ad organizzare le gite, fate quindi fede agli avvisi che mensilmente vi arriveranno.

Sarà con gli avvisi mensili che ridaremo il via alle nostre uscite appena sarà possibile farlo!

Sicuramente per i primi 2 o 3 mesi il programma sarà in parte rivisto e modificato, rimarremo costantemente allineati alle disposizioni che arriveranno dai vari decreti e dalla linea dettata dal CAI.

 

Sperando di fare cosa gradita abbiamo voluto anche preparare il video delle uscite dell’anno che solitamente ci fa compagnia nella serata dell’assemblea dei soci, per chi fosse interessato è possibile richiedere la copia dando una chiavetta USB a un consigliere. Ovviamente è ridotto per il fatto che in molti mesi non è stato possibile proporre gite ma comunque alcuni ricordi piacevoli vissuti insieme ci sono e meritano una visione…..

 

BILANCIO:

lo statuto richiede la condivisione del bilancio GAMASS, di seguito per l’anno 2020.

 

RELAZIONE DEL PRESIDENTE:

 

riportiamo il resoconto dell’anno e il discorso del presidente:

 

Un 2020 fruttuoso per il mantenimento sentieri e aree comunali nonostante le limitazioni. Buona la collaborazione con l’amministrazione comunale: finalmente i volontari sono iscritti all’albo comunale ed i progetti di manutenzione sono condivisi. Il lavoro procede bene e in armonia.

Ringraziamo chi ci ha sostenuti e aiutati economicamente, e chi lavora con tanta passione con la ricompensa di fare qualcosa di buono e utile per il paese e per la collettività.

 

                                                                       Il referente per attività menutenzione sentieri

                                                                                            Dario Zanardi

 

 

Ciao a tutti. Spero, anzi ne sono certa che presto ci ritroveremo per effettuare le nostre escursioni che a dir la verità mi mancano molto, quanto sicuramente mancheranno anche a voi. Nell’attesa di ritrovarci presto sulle nostre montagne vi abbraccio e vi porgo i migliori auguri di Buone Feste.

 

                                                                                               La vice Presidente

                                                                                               Anna Pedretti

 

 

Ciao a tutti,

quest’anno il nostro cammino è stato pieno di ostacoli. Siamo abituati ad affrontare la fatica della salita facendoci forza l’un l’altro, purtroppo ora la salita sembra sempre più impervia e in solitaria.

Come sappiamo però superate le difficoltà arriva la soddisfazione della vetta.

Quella sensazione di gioia che tante volte abbiamo provato e condiviso e che ora tanto ci manca.

E’ dicembre e si tirano le somme, guardandoci indietro le poche uscite che abbiamo fatto hanno lasciato comunque una carica forte di emozioni.

Avvicinandoci al Natale, il periodo dell’anno più ricco di sentimenti, di emozioni, di magia, io mi auguro che non manchi la gioia e la meraviglia della nascita, il ritorno della luce, il mistero della vita che ci sorprende e ci affascina.

Il mio augurio più sentito è quello di trascorrere un sereno Natale con nel cuore la voglia di tornare a gioire insieme in vetta.

“Queste montagne suscitano nel cuore il senso dell’infinito, con il desiderio di sollevare la mente verso ciò che è sublime” (Giovanni Paolo II)

 

                                                                                               La Presidente

                                                                                               Ivonne Rota