AVVISO APRILE

DOM 3 APRILE – ALMENNO – CANTO ALTO – ALMENNO

Ritrovo e partenza a piedi alle ore 7.30 dal parcheggio del cimitero di Almenno S.S. .

Proponiamo questa lunga ma piacevole escursione ad anello a km 0 seguendo il seguente itinerario: Almenno, Villa d’Almè, Bruntino, Forcella di Camblì, Monte Canto Alto (mt.1146), Prati Parini, Nido dei Falchi di Sedrina, Valle del Giongo, Botta di Sedrina, Villa d’Almè, Almenno.

A parte gli inevitabili tratti su asfalto, il percorso si sviluppa quasi interamente su sentieri boschivi. Speriamo tanto in una giornata primaverile che ci regali i primi profumi e tepori della bella stagione.

Per il pranzo abbiamo pensato di utilizzare il servizio offerto dal rifugio degli alpini al Canto Alto. Sarà possibile ordinare senza alcun vincolo quello che si desidera (sinteticamente propongono taglieri a euro.5,00 – pasta a euro.5,00 – primo del giorno a euro.7,00 – polenta con formaggio o ragù a euro.5,00 – secondo del giorno con polenta a euro.12,00). Se intendete aderire alla proposta-rifugio telefonate o mandate un messaggio ai referenti in calce entro e non oltre lunedì 28 marzo. Per tutti gli altri pranzo al sacco nei prati.

Tempo complessivo di percorrenza circa ore 7 (lunghezza 20 km), dislivello circa mt.900.

Per eventuali informazioni rivolgersi a Lorenzo Rota (334 7704766) – Stefano Rota (347 2870775)

 

DOMENICA 10 APRILE: CASTELLO DI GAINO

Proponiamo questa classica salita che fa da “scuola” a chi vuole intraprendere i primi passi di arrampicata su una cima a bassa quota in ottima posiziona panoramica sul Lago di Garda. Partenza alle 6 dal parcheggio del cimitero di Almenno S.S con direzione Salò, Toscolano e infine Gaino, salire nel paese fino a località Castello. Dal parcheggio tramite sentiero in circa 15 minuti si giunge all’inizio della cresta. La via prevede diverse lunghezze con difficoltà variabile dal II al III+ obbligatorio; ci sono poi varianti più difficili (IV – V) che si può decidere di affrontare o meno. La roccia è sempre buona e permette di procedere divertendosi. Tempo di salita lungo la via circa 4h.

Dalla cima panoramica (m.870) si gode di un bellissimo panorama sul lago. Dopo la meritata pausa pranzo e relax per il rientro si segue il sentiero segnato che in circa 1h ci riporta all’auto.

Per partecipare all’uscita è obbligatoria l’iscrizione telefonica presso i capigita entro e non oltre giovedì 7 aprile in modo che possano organizzarsi con il materiale necessario. Saranno accettati un numero di partecipanti in base al numero dei capicordata disponibili (2 persone per capo cordata).

Difficoltà: PD. Materiale: imbrago, casco, scarpette, materiale per doppia.

Per ulteriori informazioni: Giorgio Maestroni (3356626590) – Luca Valania (3387993852)

 

LUNEDì 18 APRILE: PASQUETTA A SANTA CROCE (San Pallegrino Terme)

Partenza dal parcheggio del cimitero di Almenno alle ore 9.30 con direzione San Pellegrino Terme: al primo semaforo del paese girare a destra e superare il ponte, oltre il quale è presente un ampio parcheggio. La nostra escursione ha inizio percorrendo inizialmente un tratto del percorso vita per poi proseguire sulla mulattiera per circa 1,15h fino al raggiungimento della contrada di Santa Croce, luogo dove consumeremo in compagnia il tradizionale pic-nic di Pasquetta: potremo qui usufruire del parco giochi comunale, del campo sportivo e di un area ristoro con tavoli al coperto presso il bar dell’oratorio. Rientro libero.

Tempo si cammino: 1h 30 minuti. Dislivello: 400 metri. Difficoltà: T1

Per quanti desiderassero raggiungerci in automobile: superata la galleria di San Pellegrino Terme, svoltare a destra e seguire per Dossena e successivamente per Santa Croce.

Per informazioni: Margherita Zanini (035640605) – Silvia Garavaglia (035640490)

 

DOMENICA 24 APRILE: BICICLETTATA

Prima uscita GAMASS in bicicletta nei nostri dintorni. Partenza ore 8.00 dal parcheggio del cimitero di Almenno San Salvatore direzione Mapello passando da Prezzate, percorrendo per buona parte la pista ciclabile. Superata la chiesa parrocchiale e il cimitero imbocchiamo il comodo sentiero che ci permetterà di arrivare alla chiesetta dei Cerri degli alpini. Proseguiamo passando da Fontanella in direzione chiesa Santa Barbara, dove escluse un paio di rampe molto verticali il sentiero presenta una salita piuttosto costante. Dopo una meritata pausa scendiamo in direzione Pontida per strade sterrate e sentieri. Imbocchiamo ora il sentiero che porta a località Somasca. Al passaggio a livello attraversiamo la briantea e ci troviamo a Gromlongo. Passando da località Campinetto risaliamo per via Secchia che ci porta sui colli di Barzana; ridiscendiamo dunque sino alla via provinciale e rientriamo al punto di partenza. Circa 33km con 850-900m di dislivello. Tempo di percorrenza circa 3h e 30min. Attrezzatura MTB o Gravel o E-BIKE, caschetto.

Per ulteriori informazioni Edoardo Rota (3477147381)

 

 

Apertura sede: Lunedì 4 aprile dalle 21 alle 22 presso la sede di via Zuccala.